I Materiali

La famiglia degli elastomeri espansi è molto ramificata e comprende, per citare i materiali più comunemente impegnati, l’EPDM (Ethylene-Propylene Diene Monomer), il CR Cloroprene, l’NBR Gomma nitrile (Nitrile-Butadiene Rubber), l’SBR (Stirene Butadine Rubber).

In alcuni casi questi possono essere mescolati tra loro o con altri ancora (materiali blended) per ottenere le caratteristiche desiderate.

Anche in questo caso ci troviamo quindi di fronte ad una gamma di prodotti estremamente vasta che presenta caratteristiche di peso, meccaniche, di resistenza ad agenti chimici o al fuoco assai diversificate.

L’impiego è soprattutto in campo industriale, come isolanti termici ed acustici, guarnizioni, antivibranti o paracolpi, ma anche il packaging può trovare in loro una risorsa.

Possono essere tagliati in lastre, adesivizzati, sagomati con diverse tecnologie di taglio, fresati e fustellati.

  • La famiglia degli elastomeri espansi è molto ramificata e comprende, per citare i materiali più comunemente impegnati, l’EPDM (Ethylene-Propylene Diene Monomer), il CR Cloroprene, l’NBR Gomma […]
  • l Polietilene è uno dei polimeri di maggiore diffusione, in genere lo conosciamo sotto forma di film molto sottile; può tuttavia essere trasformato in una schiuma […]
  • Le fibre di poliestere legate tra loro o termicamente (termolegati) o attraverso altri leganti (resinati ed agugliati) costituiscono dei materassini di diverse grammature e densità, che […]
  • Il poliuretano espanso è un elastomero che nasce dall’unione dei componenti base isocianati e polioli e può avere una base polietere oppure poliestere con caratteristiche tecniche […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi